Categoria | Comunicati stampa

Lavori pubblici, due contributi al Comune di Belvedere Marittimo

Lavori pubblici, due contributi al Comune di Belvedere Marittimo

12 agosto 2010 – La Giunta Regionale, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Gentile, ha approvato il piano degli interventi di adeguamento strutturale ed antisismico da ammettere a finanziamento sui fondi assegnati alla Regione Calabria con le Ordinanze del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3864 del 31.03.2010 e n. 3879 del 19.05.2010.
I piani di interventi, per complessivi circa 3.000.000 di euro, consentiranno di mettere in sicurezza scuole ubicate in dodici comuni: Belvedere Marittimo, Bisignano, Bonifati, Catanzaro, Crosia, Curinga, Fiumara, Pedivigliano, San Giovanni in Fiore, San Roberto, Tropea, Zambrone. La selezione degli interventi è stata effettuata con avviso pubblico, emesso dal Dipartimento Regionale ai Lavori Pubblici lo scorso 31.05.2010, in esito al quale sono state presentate oltre 140 istanze dai Comuni e dalle Province calabresi. L’elevata adesione all’avviso, testimonia, qualora ce ne fosse bisogno, la grave situazione in cui versa oggi il patrimonio scolastico calabrese.
“In tale contesto – aveva detto l’assessore Gentile – l’atto approvato è da considerarsi solo la prima risposta concreta, nell’ambito di una strategia più complessiva su cui la Giunta Regionale sta focalizzando la propria attività per concentrare significativi fonti finanziarie statali, comunitarie e regionali per migliorare la qualità degli edifici scolastici”.

L’istanza per ottenere il finanziamento per gli interventi di adeguamento strutturale e sismico degli edifici scolastici, e nello specifico quello della Marina di Belvedere Marittimo, era stata avanzata il 12 giugno scorso. La lettera era stata inviata dal primo cittadino, Enrico Granata, al dipartimento regionale. Così in meno di due mesi è arrivata la lettera a firma dell’assessore Gentile sulla concessione del finanziamento.

Inoltre il Comune di Belvedere Marittimo ha visto finanziato un piano integrato di interventi di sistemazione idrogeologica nelle località Quattromani, Trigiano, Malafarina, Pantaide, Triari, San Nicola, Laise, Petrosa e Centro storico, per un importo di un milione e 500 mila euro. Il contributo fa riferimento al Piano generale degli interventi di difesa del suolo di prima fase.

“E’ opportuno ringraziare – ha detto il sindaco, Enrico Granata – il Presidente della Giunta Regionale, Giuseppe Scopelliti e l’assessore ai lavori pubblici, Pino Gentile per l’impegno e l’interesse profuso verso questo territorio. Questo esecutivo regionale dimostra la massima operatività che ci vuole in questo momento per questa terra. Avevamo preso l’impegno verso i nostri cittadini già dallo scorso inverno per risolvere i problemi inerenti il plesso scolastico della marina. E la politica dei fatti ci ha dato ragione. In meno di due mesi è arrivato il finanziamento”.

Comments are closed.

Categorie

Archivi