Protocollo di Intesa tra il Comune di Belvedere Marittimo e l’Associazione “Futuro Digitale

Promosso dall’Assessore alla  Sanità, Servizi Sociali, Politiche Giovanili, Attività Produttive, Dott.ssa Maria Rachele Filicetti, il Protocollo  di Intesa siglato nel mese di agosto  tra l’Amministrazione Comunale di Belvedere Marittimo e   l’Associazione di Promozione Sociale “Futuro Digitale”; la collaborazione tra le parti  mira ad uno sviluppo territoriale in chiave europea, all’innovazione in ambito sociale, all’istruzione,alla formazione, per favorire la mobilità giovanile in entrata ed in uscita, per la progettazione europea, per l’orientamento di giovani ed imprese circa le opportunità offerte dai fondi Europeii, per l’avvio di azioni reali e concrete.

Le parti collaborano coordinandosi nella progettazione, nella realizzazione e nella verifica delle iniziative, in coerenza con i progetti promossi; individuano e condividano  obiettivi  strategici.

L’Associazione “Futuro Digitale” nasce dalla volontà di giovani professionisti ispirati dall’idea che la base del benessere stia innanzitutto nella relazione umana solidale, nell’ampliamento della conoscenza, nello scambio dei saperi e dell’esperienza esistenziale.

Attraverso “Futuro Digitale”, soggetti differenti mettono in campo le proprie competenze e le proprie visioni, con l’intento di creare nuovi progetti imprenditoriali e d’utilità sociale, esprimendo valore creativo, condividendo cultura e lavoro, tradizione e innovazione, sostenibilità e valorizzazione dei beni comuni.

Sono tanti i progetti già realizzati dall’associazione in collaborazione anche con le scuole del territorio; gli ultimi due sono:  “I Say Non For My Health”, sulla tossicodipendenza e le cattive abitudini per la salute, e “Please Join Us!” sulla consapevolezza dell’uso efficiente delle risorse naturali.  Tali progetti  coinvolgeranno i ragazzi dai 18 ai 30 anni che saranno protagonisti, rispettivamente in Turchia e Polonia, di attività culturali, workshop, escursioni, seminari, volte ad ampliare la conoscenza di diverse culture attraverso l’esperienza di apprendimento in altri Paesi e la comprensione delle politiche comunitarie che arricchiranno il bagaglio culturale e linguistico di ognuno dei partecipanti.

La partecipazione alle attività, vitto e alloggio sono interamente finanziati dal Programma Erasmus+ .

I termini per le iscrizioni non sono ancora scaduti, pertanto si invitano i giovani interessati a presentare una manifestazione d’interesse al progetto ritenuto più idoneo.

 

Dott.ssa Maria Rachele Filicetti

Download le schede informative:

I Say Non For my Health

Please Join us

 

 

Comments are closed.

Categorie

Archivi