COMUNICATO STAMPA SOSPENSIONE CONVENGO “NUOVE PROSPETTIVE IN AGRICOLTURA”

COMUNICATO STAMPA SOSPENSIONE CONVENGO “NUOVE PROSPETTIVE IN AGRICOLTURA”

_________________________

Siamo rammaricati di comunicare che, l’atteso convegno “Nuove prospettive in agricoltura, previsto per giovedì 14 gennaio alle ore 16.00 presso il Salone Don Silvio, sul lungomare di Belvedere Marittimo, deve essere rimandato ad altra data.

Ad annunciarlo il sindaco di Belvedere Marittimo, Enrico Granata, il quale si scusa per il disagio e conferma che il rinvio è dovuto, purtroppo, ad improvvisi problemi di salute dell’On. Mauro D’Acri.

“Auguriamo all’On D’Acri una veloce e pronta guarigione” – continua il sindaco – “nella certezza di riproporre al più presto il convegno che ha destato tanto interesse nei cittadini, negli amministratori locali, nelle associazioni di categoria, ecc”.

_______________________________

Comunicato stampa precedente:

Giovedì 14 gennaio, alle ore 16.00, presso il Salone Parrocchiale “Don Silvio”, sul lungomare di Belvedere Marittimo, si terrà un importante convegno dal titolo “Nuove prospettive in agricoltura”. L’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Belvedere, con il Patrocinio della Regione Calabria, è finalizzato alla promozione delle opportunità offerte dalla nuova politica agricola comunitaria 2014 – 2020 e fornirà importanti novità circa il nuovo PSR Calabria All’incontro interverranno oltre al Sindaco di Belvedere Marittimo ed agli amministratori comunali Maria Rachele Filicetti, assessore all’agricoltura, attività produttive, politiche sociali e giovanili, e Marco Liporace, assessore ai lavori pubblici e viabilità, l’On. Mauro D’Acri, Consigliere Regione Calabria, e Davide Gravina, Presidente del Consorzio di Bonifica “Valle Lao”.

“Abbiamo voluto questo incontro, afferma il sindaco di Belvedere Enrico Granata, per informare i cittadini sulle opportunità offerte in agricoltura dal nuovo PSR 2014-2020. L’agricoltura rappresenta un importante settore dell’economia del nostro territorio, e deve diventare fonte di occupazione per i nostri giovani. E’ necessario che i cittadini siano informati sui fondi europei, sui finanziamenti cui possono accedere i giovani, le piccole filiere e le piccole aziende agricole, così numerose nelle nostre zone rurali. Il settore agroalimentare va difeso e promosso, è un’eccellenza della nostra Regione, del territorio dell’Alto Tirreno Cosentino, e devono essere promossi tutti gli interventi finalizzati al potenziamento della produzione dei prodotti d’eccellenza”, conclude Enrico Granata.

L’assessore all’Agricoltura, Maria Rachele Filicetti, da parte sua, annuncia che nel convegno si parlerà anche dei finanziamenti destinati all’agricoltura sociale ed alle colture biologiche e che, nel corso dell’anno, si terranno altre iniziative mirate a focalizzare l’attenzione dei cittadini, soprattutto dei giovani, sulle possibilità offerte nel settore agricolo, al fine di incentivare la nascita e la crescita di nuove imprese.

image1 (1)

 

Comments are closed.

Categorie

Archivi