stampa stampa

Sculture naturali

Il territorio di Belvedere Marittimo presenta in alcune zone “sculture naturali”.
La costa fra Belvedere Marittimo e Diamante presenta terrazzi marini e sabbie gialle costituiti da rialzi o valloni argillosi, denominati “calanchi”.

Fino agli anni 60, in special modo il territorio della frazione Marina, era pieno di questi ampi terrazzi con accelerati fenomeni di erosione, tanto che Belvedere veniva paragonato ad un’altra famosa zona di calanchi situata nel territorio di Atri in provincia di Teramo.

Oggi esistono ancora terrazzi di calanchi dietro la costa della frazione S. Litterata e ne esiste uno detto “solitario” che si puo’ ammirare percorrendo la superstrada tirrenica all’altezza della frazione Marina in direzione nord.

I calanchi rappresentano fenomeni di erosione con procedimento accelerato nei depositi a sabbia, per cui il dilavamento superficiale rapido scava nei pendii, costituiti da materiali incoerenti, numerosi minuscoli solchi, divisi fra loro, ed esili creste e liane.

Amm. Trasparente

banner_amm

Albo Pretorio

b_albo

S.U.A.P.

SUAP

Archivio

Categorie

marzo: 2017
L M M G V S D
« feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

ACCESSIBILITA’

Il portale del cittadino del Comune di Belvedere Marittimo è stato progettato e sviluppato nel rispetto dei 22 requisiti tecnici di accessibilità  previsti dalla Legge Stanca.
http://www.comune.belvedere-marittimo.cs.it/wp-content/plugins/wp-accessibility/toolbar/css/a11y-contrast.css